fbpx

F Fontaniva

CAMPO DI "CALCIOTTO" CON FABBRICATO POLIFUNZIONALE


Finalmente ha trovato una concerta realizzazione il progetto di “campo di calciotto” con servizi annessi di utilizzo civico a Casoni, su un’area oggetto di infinite trattative iniziate oltre 10 anni fa con i vecchi proprietari dell’area. Il progetto prevede la costruzione di un campo da calcio (non olimpico) con servizi annessi di spogliatoio, bagni anche per diversamente abili a norma di legge, e un locale utilizzabile per incontri civici della popolazione. La lunga attesa dunque si sta dunque per concludere per le decine di appassionati adulti e soprattutto per i ragazzi di Casoni “località del bel canto”. Il centro sportivo è in posizione centrale, a poche centinaia di metri dalla chiesa e ben servito dalla viabilità interna e di accesso (strada provinciale delle Sorgenti e via Postumia). 

Il progetto esecutivo è strato approvato dal Consiglio dell’UNIONE DEI COMUNI DELLA BRENTA in data 20 ottobre 2017. Presenti il vicepresidente Lorenzo Pioto sindaco di Fontaniva, con gli assessori Naldo William e Spiga Sofia. Il progetto è stato redatto dall’arch. Matteo Borgo per un importo complessivo di 522.000 € (di cui 411.228 € per lavori e oneri per la sicurezza e 110.772 € per somme in amministrazione), finanziato con mutuo Istituto Credito Sportivo del bilancio 2017.

Per le competenze di verifica anticorruzione sull’intera proceduta di affidamento dei lavori appaltati al Raggruppamento di Temporaneo di Imprese ditta Bezzegato Antonio SRL di Camposampiero e ditta Idronica snc di Massanzago. Per il controllo preventivo delle procedure di appalto ai fini anticorruzione sono state versati all’ANAC 225 euro.

Il progetto nell’ottobre 2017 era stato approvato dal CONI, con le seguenti prescrizioni: l’impianto venga utilizzato in assenza di pubblico cioé non per attività sportive di tipo agonistico; protezione contro l’introspezione dei locali spogliatoi; completa attrezzatura di legge del locale di pronto soccorso; rispetto delle caratteristiche illuminotecniche ed ambientali delle norme pertinenti del CONI per questo tipo di impianti; recinzioni secondo i regolamenti delle federazioni sportive di riferimento e le norme di legge vigenti; idonee fasce di rispetto del terreno di gioco da tenersi sempre sgombre; garanzia di fruibilità dei servizi igienici distinti per sesso e per portatori di disabilità, considerato anche la destinazione di uso civico dei locali.

Comunicato Comune di Fontaniva

Direttore responsabile:

Dario Guerra

Proprietario/Editore:

Associazione “Motori e non Solo”

Direttore generale:

Cristian Pinzon

Email: info@nowpadova.com    

Chi è online

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online